Superare il dolore di un lutto: i gruppi di auto mutuo aiuto SAMOT

Nella cultura contemporanea il pensiero della morte tende ad essere allontanato o addirittura rimosso‚ come se questa non facesse parte della realtà della vita; eppure non c’è dolore più reale di quello di chi perde una persona amata‚ specie se prematuramente ed a causa di una malattia carica di sofferenza fisica‚ psicologica e sociale. L’elaborazione del lutto può essere un processo lungo e travagliato: nella famiglia del defunto si crea un vero e proprio vuoto‚ tanto più difficile da colmare quanto più i suoi membri si sentono soli‚ incompresi‚ incapaci di comunicare i propri sentimenti‚ costretti dalle consuetudini sociali ad un "ritorno alla normalità" troppo rapido‚ che non considera la loro condizione.

Per dare un supporto concreto a chi deve affrontare il dolore per la morte di un proprio caro‚ SAMOT ha attivato‚ dal mese di maggio 2011‚ dei gruppi di auto mutuo aiuto (A.M.A.)‚ composti da un numero limitato di partecipanti (da 3 a 12 persone)‚ ai quali si accede gratuitamente e per libera scelta.

I gruppi A.M.A. sono terapeutici‚ in quanto forniscono una reale opportunità di cambiamento incoraggiando il confronto‚ l’ascolto attivo in un clima di accettazione incondizionata‚ la tolleranza e la relazione tra chi condivide la pena di un lutto. Nei gruppi A.M.A. si scopre il valore incommensurabile della partecipazione di un’esperienza comune‚ si attenuano solitudine e senso di isolamento e si recuperano le risorse individuali che permettono di adattarsi ad un cambiamento così forzato e ricominciare a vivere‚ con riservatezza e reciproca fiducia e nel rispetto delle emozioni di ciascuno.

I gruppi A.M.A. si riuniscono presso la sede di SAMOT: chi volesse partecipare può rivolgersi al Professional Counselor Maria Assunta Mauro (accreditato presso l’associazione di categoria Assocounseling)‚ contattandola ai numeri 091–7302876 o 392–9397970 o scrivendo a marilena.mauro@alice.it

gruppi ama

Tutto ciò che ci è più caro ci può essere strappato; ciò che non può essere tolto è
nostro potere di scegliere quale atteggiamento assumere dinanzi a questo avvenimento.

Victor Frankl

SAMOT | 193, Via Della Libertà - 90143 Palermo (PA) - Italia | P.I. 04603010820 | Tel. +39 091 302876   - Tel. +39 091 341126 | Fax. +39 091 303098 | info@samotonlus.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite